Progetti:"M. Saltini"

progetti saltini 22

alberi

Progetto DSA

 Finanziato dal fondo d’Istituto e dalla legge 440 per l’individuazione precoce degli alunni con difficoltà nell’acquisizione delle tecniche di letto-scrittura e nelle abilità di calcolo, si concretizza attraverso screening specifici consolidati negli anni da ampie sperimentazioni i cui risultati consentono:

-interventi precoci sugli alunni individuati, attraverso l’attivazione di laboratori di recupero con metodologie specifiche mirate;

-informazione e coinvolgimento dei genitori degli alunni a rischio per invitarli ad una consulenza specifica ed adeguata presso l’ASL.

Progetto intercultura

Laboratorio di "Full immersion" rivolto agli alunni stranieri Laboratorio di alfabetizzazione per favorire l'apprendimento della lingua italiana. 

A come accoglienza ….

Progetto creato per l’accoglienza degli alunni delle future classi prime 

Educazione motoria

Avvicinare gli alunni verso le diverse discipline sportive. e potenziare lo sviluppo di Ed. Motoria.

  • Muoviti muoviti: progetto di educazione motoria per le classi prime, seconde e terze, condotto da esperti dell'UISP. Finanziamento Amministrazione comunale.
  • Muoviti Muoviti Special: progetto di psicomotricità rivolto ad alunni diversamente abili del plesso; è prevista l’inclusione di compagni di classe a piccolo  gruppo. Si avvale della collaborazione della dott. Elisabetta Romagnoli.
  • Intervento di esperti delle diverse società sportive, per tutte le classi e in particolare per le quarte e quinte. Ogni intervento si articola per 2/3 incontri .Progetto gratuito.
  • Tutor sportivo (Sport di classe):progetto promosso dal MIUR e dal CONI che si offre al mondo della scuola per supportare la diffusione, fin dalla scuola primaria, dell'educazione fisica e sportiva per favorire i processi educativi e formativi delle nuove generazioni.Valorizzazione capacità espressive ed artistiche

Muoviti Muoviti Special a.s 2021/22

muoviti 2

"Muoviti muoviti special" per le classi 1 A ,1 B e 3 A, 5 lezioni gratuite, progetto finanziato dal comune di Carpi, condotto dall’esperta di psicomotricità Elisabetta Romagnoli.

    • “Corpo creativo”  per la classe 4 B con 5 lezioni a pagamento, condotto dall’esperta di psicomotricità Elisabetta Romagnoli.
    • Progetto a pagamento  “Circolabile”  per le classi 1 A   e  1 B ( attività circense e di giocoleria), 10 incontri previsti. 
    • Progetto a pagamento di “Musicoterapia” per la classe 3A  con 5 incontri totali.  
    • Progetto a pagamento di “Pet Therapy”  per la classe 3 B  con 5 incontri previsti condotti dall’esperta  Nazzarena Lancellotti. 
    • Progetto  a pagamento “Emozioni impertinenti” per le classi  5 A  e   5 B,  10   incontri  totali condotti dall’esperto Ivan Cattini. 

muoviti

    PROGETTO POTENZIAMENTO…

    ll progetto si pone come "rafforzatore" del tempo scuola nel tempo scuola, si pone come luogo ideale per educare i ragazzi all’accettazione delle proprie difficoltà e alla gestione delle emozioni.

    Attraverso il potenziamento de i loro punti di forza, per essere di sostegno nel riequilibrare la sfera emotiva e la personalità.

    Ci si pone come obiettivo la capacità di utilizzare strategie compensative di apprendimento per gli alunni che presentano diversi tipi di fragilità.

    Inoltre, nell'acquisire un metodo di studio appropriato, si cercherà di indirizzare gli alunni ad usare strategie specifiche di problem - solving e di autoregolazione cognitiva; stimolare la motivazione ad apprendere educando al cooperative learning, potenziando le abilità sociali e relazionali con i pari.

     

     LE RADICI DELLA LIBERTA’

    radici

    Lo scopo del nostro progetto di Plesso è quello di promuovere, consolidare, potenziare e sviluppare l'amore per la legalità, favorire e valorizzare la gentilezza, il benessere e l'altruismo nel rispetto delle regole.

    Per far scaturire un autentico amore per il concetto di giustizia, è indispensabile che le motivazioni e le spinte si sviluppino su un vissuto emozionale positivo mediante il dialogo ed il confronto. Ogni attività coinvolgerà i bambini rendendoli i veri protagonisti del progetto.

    L'insegnamento della legalità costituisce una delle frontiere educative più importanti e ha l'obiettivo principale di creare un circolo virtuoso fra i giovani cittadini (anche piccolissimi) e le istituzioni per incentivare l'assunzione di responsabilità del singolo verso la collettività.

    SALTINI DIGITAL  LAB ….

    digi lab

    La scuola primaria Saltini offre alle classi quarte e quinte un percorso pomeridiano laboratoriale sulle competenze digitali.  

    I ragazzi esplorano ed approfondiscono numerosi campi di studio, sviluppando importanti competenze digitali ed abilità personali utili per il loro futuro. L’ambiente di apprendimento del laboratorio è costruito in modo da essere un luogo di attività piacevoli e divertenti e  prevedono il lavoro di gruppo, per rendere il lavoro ancora più coinvolgente. L’approccio didattico adottato è quello di ideazione, progettazione e realizzazione di un Virtual Tour per il centro di Carpi. Inoltre, gli strumenti digitali come i siti web ed i social network sono fonte di grande interesse per i ragazzi. Se usati con giudizio, possono essere un valido strumento per migliorare la loro comunicazione e contemporaneamente renderli consapevoli sui possibili rischi del web.  

    È previsto un raccordo ed una condivisione tra il percorso pomeridiano e le attività curricolari delle classi.

    LA PAROLA ALLE IDEE..

    Le attuali classi 1U, 3U, 5U della scuola Martiri per la libertà e la classe 3B della scuola Saltini hanno seguito un progetto biennale di sperimentazione sulle Metodologie Didattiche Innovative, su Design Thinking e Coding dal titolo “La parola alle idee”, finanziato dal Ministero dell’Istruzione nell'ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale.

    Il sito del progetto è innorete.it, capofila è il liceo scientifico Fanti di Carpi.

    Sono state svolte attività di:

    CODING

    PIXELART

    TINKERING

    SCRATCH

    MICROBIT

    MAKEY MAKEY

    BOOKCREATOR

    Ai seguenti link sono consultabili i prodotti realizzati:

    - La tartaruga Caretta Caretta (classe 2 B - 2020/2021 - Saltini)

    - La paura (classe 3 B - Saltini)

    - La magia della gentilezza (tutte le classi coinvolte)

    - La Primavera  (tutte le classi coinvolte)

    L’Ora del Codice 

    L’Ora del Codice, in inglese The Hour of Code, è un’iniziativa nata negli Stati Uniti nel 2013 per far sì che ogni studente, in ogni scuola del mondo, svolga almeno un’ora di programmazione. L’obiettivo non è quello di far diventare tutti dei programmatori informatici, ma di diffondere conoscenze scientifiche di base per la comprensione della società moderna. Capire i principi alla base del funzionamento dei sistemi e della tecnologia informatica è altrettanto importante del capire come funzionano l’elettricità o la cellula. È necessario che gli studenti apprendano questa cultura scientifica qualunque sia il lavoro che desiderano fare da grandi: medici, avvocati, giornalisti, imprenditori, amministratori, politici, e così via. Inoltre, la conoscenza dei concetti fondamentali dell’informatica aiuta a sviluppare la capacità di risoluzione di problemi e la creatività.

    L’attenzione all’ambiente e la collaborazione col C.E.A.S.

    Festa degli alberi

    L’ultima Domenica di novembre, sempre nell'area antistante il Municipio di Carpi, si celebra la Festa degli alberi. Dalle 9.30 alle 12.30 avviene la distribuzione gratuita ai cittadini delle piantine della campagna: Mettiamo radici per il futuro.

    La Scuola Saltini partecipa ogni anno all’iniziativa, partecipando con elaborati manuali e artistici alla Festa degli alberi.

    alberi