Piano per la formazione personale scuola 2016/2019

  

 

sezione in aggiornamento

 

La legge 107/2015 propone un nuovo quadro di riferimento per la formazione in servizio del personale docente, qualificandola come "obbligatoria. permanente e strutturale” (comma 124), secondo alcuni parametri:

a) il principio della obbligatorietà della formazione in servizio, intesa come impegno  responsabilità professionale di ogni docente;

b) la formazione come "ambiente di apprendimento continuo", insita in una logica strategica e funzionale al miglioramento:

d) la definizione e il finanziamento di un piano nazionale triennale per la formazione;

d) l'inserimento. nel piano triennale dell'offerta formativa di ogni scuola, della ricognizione dei bisogni formativi del personale in servizio e delle conseguenti azioni da realizzare:

e) l'assegnazione ai docenti di una carta elettronica personale per la formazione e i consum  culturali;

f) il riconoscimento della partecipazione alla formazione,  alla ricerca didattica e all documentazione di buone pratiche, come criteri per valorizzare e incentivare la professionalità docente.

 

Le priorità previste dal Piano, per il triennio 2016/2019 sono:

 

- Autonomia organizzativa e didattica;

- Didattica per competenze e innovazione metodologica;

- Competenze digitali e nuovi ambienti per l'apprendimento;

- Competenze di lingua straniera;

- Inclusione e disabilità;

- Coesione sociale e prevenzione del disagio giovanile;

- Integrazione, competenze di cittadinanza e cittadinanza globale;

- Scuola e Lavoro;

- Valutazione e miglioramento.

 

Ogni area rappresenta uno spazio formativo dedicato prioritariamente ai docenti, ma che coinvolge anche gli altri soggetti professionali (dirigenti, figure di sistema, personale amministrativo, tecnico e ausiliario).

Le priorità nazionali, riferimento per tutto il personale e per lo stesso MIUR, saranno considerate e contestualizzate dai dirigenti scolastici attraverso gli indirizzi forniti al Collegio dei docenti per l'elaborazione, la realizzazione e la verifica del Piano di formazione inserito nel Piano triennale dell'Offerta Formativa.

FORMAZIONE D'AMBITO:

in data 31/05/2017 si svolgerà, dalle ore 20,30, presso l'Auditorium di Medolla, il primo incontro della formazione dell'Ambito Territoriale n. 10 " PROGETTO FORMATIVO NOVA PER LO SVILUPPO DI SOFT SKILLS E CPACITA' DI AFFRONTARE PROBLEMI COMPLESSI DA PARTE DEI DOCENTI E DI FIGURE DI SISTEMA INTERNE ALLA SCUOLA" .

Poichè i contenuti prevedono pre requisiti forniti in formazioni precedenti, nella direzione Didattica e scuola secondaria di primo grado di Mirandola, negli istituti comprensivi di san Felice e Finale Emilia, Cavezzo, Concordia S/S e San Prospero / Medolla saranno i rispettivi Dirigenti ad individuare, all'interno di tali  istituzioni Scolastiche, i docenti che parteciperanno alla formazione.